Kanban è un metodo giapponese di gestione degli ordini e delle scorte. L’utilizzo di questo metodo ti permette di capovolgere la prospettiva con cui produci e gestisci la tua logistica.

Il risultato principale dell’applicazione del metodo Kanban in magazzino è che sarai in grado di stoccare una quantità precisa di merci, né più né meno di quanto necessario.

Le regole principali del metodo Kanban

L’espressione Kanban significa cartellino o scheda. Ogni scheda identifica un prodotto o componente e indica da dove arriva e dove deve andare. Per applicare in modo corretto e preciso il metodo kanban al tuo magazzino devi seguire alcune regole:

  1. I pallet o i carrelli devono sempre contenere lo stesso numero predefinito di pezzi;
  2. L’area dedicata ai pallet, sia pieni che vuoti, è fissa e predefinita;
  3. Un cartellino Kanban contiene sempre lo stesso predefinito numero di pezzi (quantità base);
  4. I cartellini devono necessariamente essere affissi ai pallet;
  5. Un pallet pieno si può spostare solo se ha il cartellino;

Se ben applicato, è un metodo che porta diversi benefici. Tra i principali ci sono sicuramente: riduzione notevole delle scorte, risposte veloci ai cambiamenti di domanda e miglioramenti dell’accuratezza delle scorte.

kanban magazzino

 

Cosa deve contenere un tipico Kanban

Un cartellino Kanban deve contenere delle informazioni minime senza le quali tutta la metodologia non sarebbe efficace. Possiamo raggrupparle in 3 gruppi:

  1. Le informazioni riguardanti la provenienza della merce: nome fornitore, codice e ubicazione.
  2. Le informazioni riguardanti la destinazione delle merce: nome cliente, codice kanban, data di emissione, ubicazione.
  3. Infine, le informazioni sulla merce stessa: codice, descrizione, quantità di riordino.

Viene di conseguenza che una corretta ed efficiente mappatura del tuo magazzino è il punto di partenza non solo per applicare il metodo Kanban in modo efficace, ma anche per avere un controllo completo della tua logistica.

In questo articolo puoi approfondire perché la mappatura del magazzino è fondamentale e quali problemi risolve.