Alcuni libri hanno il potere di ispirarci, rassicurarci nei momenti difficili e guidarci nelle scelte decisive. Non parlo di quei noiosissimi libri tecnici che creano confusione e ti lasciano ancora più dubbi, ma dei manuali pratici che raccolgono tutte (e solo) le informazioni necessarie spiegate in modo semplicissimo.

Con I 7 peccati mortali + 1 della logistica di magazzino volevamo condividere con i titolari di azienda una strategia nata da oltre 15 anni di lavoro nel campo della logistica di magazzino.

 

Perché i 7 peccati mortali +1 della logistica di magazzino?

Ce lo avete chiesto in moltissimi: perché 7 +1? Abbiamo scelto questa formula per sottolineare l’importanza dell’ultimo errore: l’inventario a fine anno. Il magazzino è il forziere che contiene una parte consistente del tuo valore aziendale. Come hai bisogno di sapere quanti soldi hai nel portafoglio per poter fare la spesa o pagare la bolletta, allo stesso modo è fondamentale sapere sempre quanto vale la merce in magazzino. Fare spesso l’inventario con la tecnica che conosci blocca l’azienda: il personale, che spesso non basta, deve dedicarsi a elencare tutto il materiale e non può svolgere le operazioni quotidiane. Farlo una sola volta l’anno, tipicamente tra il 26 dicembre e il 7 gennaio, ti dice quanto vale il magazzino in quel momento, ma non basta per saperlo tutto l’anno. Esistono tecniche e strumenti per fare un inventario frequente senza costi aggiuntivi, lo sapevi?

 

I 10 step del magazzino efficace

Dopo l’analisi di questa e di molte altre situazioni critiche della tua azienda, troverai 10 soluzioni strategiche che ti consentiranno di cambiare fin da subito il tuo magazzino. 10 regole che, se applicate con costanza, impegno e dedizione, ti apriranno le porte al successo.

 

Per un 2020 efficace: la nuova edizione del manuale e il master in logistica

Un’amministrazione improvvisata del magazzino, come nei sistemi produttivi e nelle attività commerciali, comporta sprechi di risorse, tempo e denaro.
Dirigere un magazzino vuol dire solo in parte controllare i flussi dei prodotti in entrata e in uscita e gestire gli spazi di stoccaggio. Sono moltissime le operazioni, le competenze e le responsabilità che derivano dalla gestione e dal controllo della struttura, della quantità/qualità dei prodotti e del personale coinvolto.
Nel 2020 per accompagnarti in questo processo di ottimizzazione, abbiamo pensato non solo a una seconda edizione di questo prezioso manuale ma anche a una scuola pratica, il Master in Logistica.

 

Un risultato garantito

Grazie alla nostra esperienza riuscirai senza alcun dubbio a passare dal “Magazzino Succhia Soldi” a un magazzino che sia fonte di ricchezza. A testimoniarlo sono le moltissime aziende che si sono affidate a noi:

“Questi nuovi sistemi ci hanno consentito una migliore localizzazione dei prodotti, perché prima avevamo una gestione a vista. Ora invece sappiamo dov’è la merce in tempo reale: non se abbiamo la merce, ma dove è stoccata. Per quanto riguarda la produzione, invece, i nuovi sistemi ci hanno permesso di monitorare l’avanzamento degli ordini. Prima conoscevamo lo stato di un ordine solo al momento della spedizione, ora invece lo conosciamo in tempo reale per quanto riguarda qualsiasi ordine di qualsiasi cliente.”
Enrico Suman – Responsabile produzione e magazzino Lapalma

Cosa aspetti? Inizia subito il tuo percorso in 10 step con I 7 peccati mortali +1 della logistica di magazzino!