Scommetto che quando pensi a come migliorare la gestione del tuo magazzino ti concentri soprattutto sulle fasi iniziali come il reperimento o lo stoccaggio delle merci. Ma ti sei mai soffermato su una delle fasi più delicate e importanti la spedizione delle merci? 

È naturale che tu voglia focalizzare la tua attenzione sugli step iniziali: ricevere dal tuo fornitore la merce in tempo (e possibilmente senza difetti) ti permette di avere i prodotti di cui necessiti e dare inizio al loro viaggio all’interno del tuo magazzino.

Però, soprattutto se hai un e-commerce, è altrettanto fondamentale che l’intero processo di preparazione e spedizione delle merci sia ben strutturato. Tutto questo per evitare che si commettano errori e ritardi nella consegna dei prodotti che potrebbero rendere insoddisfatto il destinatario finale. Nei servizi di e-commerce, infatti, valori come la precisione e la puntualità nella consegna sono estremamente importanti per chi usufruisce del servizio.

 

4 consigli per ottimizzare le fasi della spedizione delle merci

Per facilitare il processo della spedizione delle merci ed evitare di commettere errori nello step finale, ti suggeriamo quattro modi per snellire gli ultimi passaggi prima che la merce lasci il tuo magazzino e raggiunga la sua destinazione. Ecco quali:

  1. Migliorare i processi di picking. Dalla gestione delle merci dipende tutto il tuo magazzino. Per essere più veloce nella preparazione di un ordine, rivedi i metodi di picking che utilizzi. Potrebbe esserti utile la tecnica di picking massivo, ovvero “per zona”: preleva la merce per zona o settore così da accelerare i percorsi e diminuire i tempi.
  2. Imballare i pacchi correttamente. Come ti abbiamo spiegato, è molto importante scegliere il giusto imballaggio. Soprattutto, utilizzare più tipologie di packaging ti permette di organizzare meglio lo stoccaggio delle merci all’interno dei mezzi di trasporto senza perdere spazi preziosi.
  3. Velocizzare la scansione degli articoli. È qui che spesso possono concentrarsi gli errori. Prima di lasciare il tuo magazzino, la merce deve essere scansionata per registrare la sua corretta uscita. Serviti della tecnologia RFID per catalogare più velocemente i prodotti e avere una massima efficienza.
  4. Creare un team dedicato. Tenere sotto controllo la fase che precede la spedizione della merce può essere complicato. Forma un team apposito che si occuperà di sovrintendere questo processo. Saranno loro a gestire l’etichettatura e la documentazione da allegare agli ordini, ad assegnare il codice di tracking e ad interfacciarsi con i corrieri.

controllo spedizione merci

Sei pronto a spedire!

Una sbagliata organizzazione di quest’area del tuo magazzino potrebbe portarti ad investire energie e denaro in procedure errate. Le tue parole d’ordine quando si tratta di spedire la merce devono essere ottimizzazione e velocità. Migliorando i metodi che utilizzi nel tuo magazzino, le ultime fasi della tua logistica saranno meno complicate e più immuni agli errori.