L’equazione è molto semplice: squadra soddisfatta = cliente soddisfatto. Non puoi gestire o rinnovare il tuo magazzino in modo efficace se la tua squadra di addetti alla logistica non è con te. Devi coinvolgere e motivare il team.

Il progetto del leader come il progetto di tutti

Le persone sono le risorse più importanti dell’azienda; la loro determinazione e motivazione può contribuire al successo o all’insuccesso di un progetto o addirittura di tutta l’organizzazione.

Ma cosa significa realmente motivazione ?

Significa che gli obiettivi personali del tuo team coincidono con gli obiettivi aziendali.

Chi è il motivatore ?

In primis il leader. Un buon leader si fa sempre carico della sua squadra. Tutte le sue decisioni devono fare in modo che il suo progetto diventi il progetto di tutti.

addetti-alla-logistica

Creare una team di magazzino efficace in tre semplici step

Considerando l’importanza di questo argomento per il successo della gestione del magazzino, ecco tre consigli utili per far si che il team di addetti alla logistica diventi proattivo e motivato:

 

1) Organizza una riunione per presentare il progetto a tutto il team: una squadra di addetti alla logistica non può essere motivata se non è allineata sugli obiettivi del progetto. È bene quindi organizzare un incontro, o più incontri se necessario, con tutti i membri del team: magazzino, amministrazione, produzione, trasporti, commerciale ecc.
L’obiettivo deve essere presentato alla squadra in modo che possa essere condiviso e condivisibile dai tuoi collaboratori. Per far questo è bene andare subito al punto senza dilungarsi in discorsi complicati ed incomprensibili.

2) Identifica i responsabili: stabilire dei responsabili non significa semplicemente accollargli la colpa in caso di problemi. Quei responsabili dovranno essere anche dei rappresentanti che dovrai far partecipare a tutte le riunioni e decisioni che prederete assieme. I responsabili vanno scelti per la loro esperienza ma anche per la fiducia che gli altri addetti alla logistica ripongono in loro.
Queste figure vengono chiamate “employee champion”, sono dotate di grande potere di influenza sul team e possono gestire il contributo delle persone. Sono i capitani della tua squadra.

3) Incentiva i membri della squadra: motivare il team significa anche prevedere dei premi per il raggiungimento di certi risultati. Gli incentivi non motivano solo per l’aspetto economico ma anche per il fatto che fanno capire ai tuoi collaboratori che il successo del team di magazzino dipende anche da loro.
È spesso bene assegnare gli incentivi anche ad un gruppo e non solo al singolo. In questo modo si rafforzerà lo spirito di squadra. I premi possono essere perciò di produttività (per il contributo del team al raggiungimento dell’obiettivo) o di rendimento (legati al singolo addetto).

 

Il coinvolgimento della squadra è uno dei 10 step del magazzino efficace. Vuoi scoprire quali sono gli altri 9 ? Scarica il nostro e-book.