Osservare il tuo magazzino ti permette di ottenere tutti i dati e le informazioni che ti servono sull’andamento della tua attività. L’abbiamo visto molte volte e sappiamo che proprio l’osservazione è il punto di partenza fondamentale per migliorare la tua organizzazione logistica. In questa guida, vedremo come funziona un software di gestione del magazzino e quali sono le metriche fondamentali da tenere sotto controllo.

Riunendo queste metriche riuscirai a massimizzare i vantaggi dell’analisi tecnologica. Di conseguenza, riuscirai anche ad adottare, in ogni occasione, le scelte migliori per rendere la tua logistica più efficiente.

 

Il sistema nervoso del tuo magazzino: software di gestione WMS

Il WMS (Warehouse Management System) è il software per la gestione del magazzino. Grazie a un buon WMS puoi gestire l’intera catena di produzione in modo integrato. Un software WMS permette di:

  • Ottimizzare i tempi di stoccaggio e ridurre gli errori di deposito e picking;
  • Controllare in tempo reale i dati dell’intera filiera logistica;
  • Gestire la mappatura e il picking, monitorare le rimanenze e l’operato dei dipendenti;
  • Garantire un dialogo integrato fra tutte le tecnologie aziendali connesse alla rete mediante il sistema IoT (Internet of Things o “Internet delle cose”).

Il WMS è molto efficace perché si adatta alle particolari esigenze del magazzino, grazie alla sua versatilità e struttura modulare. Molti fornitori puntano a esaltare le proprietà tecniche dello strumento, portando in secondo piano la parte strategica, che invece è fondamentale. Per ottenere il massimo dal tuo WMS devi quindi avere un piano preciso sui dati fondamentali da monitorare.

magazzino automatizzato con WMS

 

Trasformare i dati in decisioni: le metriche fondamentali da tenere sotto controllo

Gestione delle giacenze. Tenere sotto controllo le rimanenze di magazzino è fondamentale per monitorare la redditività e i margini aziendali. Un software gestionale dedicato permette tracciare le vendite e capire come ottimizzare la gestione, per ridurre le lunghe permanenze e ottimizzare lo stoccaggio.

Gestione scorte. Il software controlla la merce in arrivo e in uscita, gli articoli esauriti, traccia gli ordini e può gestire l’inventario. Può inoltre calcolare quando le scorte finiranno, in modo da evitare la rottura di stock o accumuli eccessivi.

Indice di rotazione. È uno strumento che misura quanto un’azienda “vende” in un determinato periodo di tempo (leggi come in questo articolo). Conoscendo l’indice di rotazione puoi capire quanto tempo un articolo rimane in magazzino dal momento in cui viene stoccato fino alla vendita. Di conseguenza, puoi organizzare i prodotti in modo efficiente all’interno del magazzino, ottimizzare i trasferimenti, agevolare l’inventario.

Ottimizzazione percorsi e flussi. Gestire in modo efficiente il flusso operativo significa ottimizzare ogni singola fase: l’arrivo della merce, l’immagazzinamento del prodotto, il picking, la preparazione dell’ordine e infine la consegna. Questo obiettivo si raggiunge grazie a sistemi informatici che monitorano il processo, segnalando errori, indicando i percorsi più veloci per raggiungere la merce e i mezzi più vicini. Il sistema centralizzato consente quindi di gestire tutte le fasi e massimizzare l’efficienza del magazzino.

Gestione degli operatori. Il software gestionale può essere applicato anche alla gestione degli operatori del magazzino, rendendo più semplici azioni quali registrazione delle presenze, gestione delle ferie, dei pagamenti e di tutti gli aspetti che riguardano le risorse umane.

 

Costruisci una dashboard per avere tutti i dati fondamentali a colpo d’occhio

Queste sono le metriche più importanti che puoi calcolare con il tuo WMS. Il software di gestione del tuo magazzino può dirti moltissime cose e, se sarai in grado di estrapolare le informazioni che ti servono, potrai costruire un sistema vincente.

Un consiglio? Costruisci una dashboard per avere un riassunto dell’andamento logistico in una schermata e poterla consultare in ogni momento. Per approfondire questo argomento, scopri in questo articolo come costruire la dashboard per il tuo magazzino efficace.